Marketing gelateria: creare un brand e attirare potenziali clienti

Anche se condivide alcuni aspetti con il food marketing e il marketing per la ristorazione, il marketing gelateria deve brillare di luce propria: la strategia, il modo di comunicare, l’immaginario, l’atmosfera portano ad attenersi a regole e scelte stilistiche ben definite che, proprio per questo, sono diverse da quelle del resto del settore Horeca.

La qualità prima di tutto

Un primo importante fattore è la qualità: quello della gelateria è un ambito in cui gli ingredienti sono tutti semplici e naturali. Non c’è spazio per la soggettività o per le interpretazioni: o il gelato è buono o non lo è, o è leggero o fa venire sete, o è naturale o non lo è. Ecco perché il focus del gelataio dove essere prima di tutto orientato al prodotto: se non è di qualità, il marketing gelateria perde significato.

Marketing gelateria: il ruolo dello storytelling

L’altro elemento che fa la differenza nel marketing gelateria e che può aiutare a distinguere la tua attività rispetto a quella dei competitor è lo storytelling. Come sappiamo, in una grande città, la scelta culinaria è davvero vasta e, soprattutto per un prodotto così specifico come il gelato, bisogna lavorare sui dettagli per risaltare in mezzo agli altri. Un consiglio è quello di provare a raccontare una storia sulle origini della gelateria e sulla scelta di determinati ingredienti, che la rendono speciale e diversa dalle altre.

Oggi il pubblico è anche molto attento alla provenienza delle materie prime, per cui si può decidere di puntare su alimenti biologici o che vadano incontro alle esigenze alimentari di tutti. Se, ad esempio, sceglierai di inserire dei gusti di gelato vegani, ti potrai accaparrare una grossa fetta di clienti, che magari, faticano a trovare quel prodotto.

marketing gelateria 2

L’importanza di fare branding

Naturalmente un obiettivo del marketing gelateria è quello di di fare branding, ovvero portarti a pensare ad un vero e proprio marchio con caratteristiche e identità ben precise. Una gelateria che vuole fare questo deve darsi una linea guida da seguire: il modo di porsi al cliente, la maniera di presentare i prodotti e se stessa e soprattutto, il suo concept. Una volta scelti questi obiettivi, deve garantire degli standard di qualità ed esperienziali sia per i prodotti sia per il servizio che offre. Se si vorranno aprire diversi punti vendita, è importante che un cliente ritrovi la stessa atmosfera in ognuno e che viva la stessa esperienza.

Marketing gelateria: il drive to store

Una volta definita la tua identità di brand, non bisogna soltanto attendere che i clienti si imbattano casualmente nella gelateria, ma bisogna anche “andarli a prendere”, spingerli a visitare il tuo punto vendita. Oltre al passaparola, che sicuramente è un tipo di pubblicità molto valida, si possono mettere in campo uno o più strumenti di direct marketing. Naturalmente si può sfruttare anche la tecnologia: il mobile marketing, ad esempio, gioca un ruolo importante con attività come l’SMS Marketing, che permette alle gelaterie di mantenersi in contatto con i propri clienti abituali e, allo stesso tempo, di raggiungerne di nuovi.

Un altro potente mezzo per farsi pubblicità sul web sono i social network, dove, creando post e caricando contenuti multimediali quotidianamente potrai offrire un assaggio del tuo prodotto ed invogliare gli utenti a farti visita. Questo farà anche capire che sei attivo e attento a tenere aggiornati i tuoi clienti sulle novità e le promozioni in corso.

Marketing gelateria: conclusioni

In sintesi, possiamo dire che una gelateria di successo è quella che con dedizione e pazienza propone un gelato di qualità, che è la base per sperare di crescere in questo settore; dopodiché, bisogna cercare diversi modi di distinguersi, proponendo gusti speciali e ingredienti biologici, insieme ad una storia e un’identità ben precise; successivamente, se abbiamo le risorse giuste, possiamo creare uno storytelling di brand, con cui dare vita ad un marchio di fabbrica e distinguerci dalla concorrenza; infine, servirsi di strumenti di promozione sul web può aiutarci ad attrarre molti più clienti sfruttando la geolocalizzazione.